Comunicato stampa n. 1 - Rally del Friuli Venezia Giulia 2019


  • 266
FORD al Rally del FRIULI ricordando Leonardo D’Angelo

Milano 26/08/2019                                                                

 

Comunicato Stampa

 

 

FORD al Rally del FRIULI ricordando Leonardo D’Angelo

 

 

Terminato il mese delle vacanze al mare il Campionato Italiano Rally ritorna a calcare il palcoscenico con il rally del Friuli Venezia Giulia, una delle classiche tutto asfalto del panorama tricolore che rientra nella massima serie dopo due anni di assenza. Un appuntamento fondamentale per FORD Racing verso la volata finale per il titolo Italiano costruttori e piloti, con l’equipaggio di punta Simone Campedelli e Tania Canton che in vista della gara Friulana è stato convocato dalla M-Sport per dei test di sviluppo sulla New Ford Fiesta R5 con una vettura che ha evidenziato importanti progressi, rivelando un grande potenziale che la freccia Orange 1 cercherà di capitalizzare già ad Udine. L’obbiettivo di Simone Campedelli è quello di avvicinare la leadership del campionato piloti e mettersi in posizione di sorpasso, per Ford Racing invece si tratta di andare a rafforzare una leadership costruttori conquistata al Ciocco difesa sino ad oggi.

 

Il trionfante debutto capitolino della New Ford Fiesta R1 pone l’equipaggio Toscano Daniele Campanaro e Irene Porcu in cima alla lista dei favoriti ai pretendenti al Campionato Italiano R1; uno dei grandi obbiettivi di FORD Racing, perché rappresenta un importante ritorno per la casa dell’ovale blu in un segmento di base del motorsport che in questi ultimi anni è stato dimenticato da quasi tutte le grandi case costruttrici presenti nel mondo dei rally. Un altro interessante banco di prova per la ERTS Hankook Competition che sostiene il programma di Campanaro in collaborazione con la struttura tecnica TH Motorsport, ma che soprattutto calza la New FORD Fiesta R1 con gli pneumatici Hankook che stanno dando prova di grande competitività sulle tutto avanti che dominano le classi R1 ed R2.  

 

La grande novità di Ford Racing per il rally del Friuli arriva proprio da un ulteriore spinta che la ERTS Hankook Competition ha voluto imprimere al suo programma con le “tutto avanti” portando sul sedile della New FORD Fiesta R2 gestita dalla TH Motorsport l’equipaggio Fabrizio Andolfi Jr e Stefano Savoia. Vincitore nel 2017 del titolo tricolore riservato alle RGT, il fratello maggiore di Fabio trent’anni compiuti ad inizio agosto dopo due stagioni in tono ridotto, in un Campionato Italiano Rally avaro di volanti per giovani talenti rientra nella massima serie con la R2 di casa FORD. Un ingresso che Ford Racing non può che salutare con estrema soddisfazione, perché testimonia che la sua scelta di imbastire dei programmi con New Ford Fiesta R2 ed R1, appena uscite dalle officine M-Sport Poland, è una scelta vincente in grado di valorizzare, o più modestamente ritagliare uno spazio per i giovani di casa Italia.    

 

In ricordo del collaboratore di FORD Racing Leonardo D’Angelo, venuto a mancare pochi giorni addietro, le vetture Ford Racing al Rally del Friuli avranno per il nostro fotografo una menzione speciale.

 

 

Ufficio Stampa

FORD Racing

Condividi su