Campionato Italiano Rally

Un Rally Liburna con sorprese per FORD Racing Italia


  • 08/11/2021
  • 390
Share

 

Volterra, patria di grandi pittori nel ‘500 si è trasformata lo scorso weekend nel palcoscenico rallistico più importanti d’Italia sui sfondi sterrati, il Rally Liburna Terra.

Giunto alla sua dodicesima edizione, la gara toscana si presentava agli equipaggi FORD presenti densa di aspettative e focalizzata in un percorso di crescita.
Supportati da ERTS - Hankook le coppie formate da Campanaro - Porcu su Ford Fiesta Rally 4 e Cereali - Lai su Ford Fiesta Rally 5 salivano sul palco partenza di venerdì pronti ad affrontare la gara con le giuste motivazioni in direzione della Super Power Stage “Tenuta di Canneto”, al termine del quale , entrambi gli equipaggi concludevano con un buon tempo in classifica.

Arrivati a Volterra per il consueto riordino notturno in attesa di ripartire il giorno dopo alle ore 6.00, il colpo di scena si presentava sulla vettura di Daniele Campanaro, difatti , ignoti durante la notte eludendo la sorveglianza posta sul parco chiuso , aprivano il cofano vettura e tranciavano i cablaggi di collegamento con la centralina motore.
Condannando un gesto così deplorevole e supportati dalla direzione di gara che aveva verificato tale gesto anche su altre vetture , permettevano al sempre performante team TH Motorsport di riparare la vettura e rientrare in gara alla P.S. 5 del sabato.

Entrambi gli equipaggi concludevano la gara toscana , ultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally soddisfatti delle loro prestazioni , ma la vera sorpresa sui contenuti di questa manifestazione proveniva dalla maiuscola prestazione di Matteo Ceriali che accompagnato alle note da Vanessa Lai ed al loro debutto sui fondi sterrati centravano un podio decisamente inaspettato. Il secondo posto di classe R1 festeggiato sul palco di arrivo a pochissimi secondi dalla vetta è la degna conclusione di un Campionato per Ceriali sempre improntato ad un percorso di crescita per traguardi più importanti nei prossimi anni visto la sua giovanissima età.

Pilota Matteo Ceriali: “Un risultato tanto desiderato quanto inaspettato quello che siamo riusciti ad ottenere a questo Rally Liburna Terra! Siamo davvero molto soddisfatti del lavoro che abbiamo fatto e finalmente siamo riusciti a prenderci una grande soddisfazione.
Ci tengo a ringraziare il team Erts - Hankook e FORD Racing Italia per il supporto e l'aiuto che mi hanno dato in questo anno di esperienza e crescita!
Spero al più presto di tornare in macchina per rimettermi in gioco.”

Pilota Daniele Campanaro: "La stagione è stata anche molto positiva considerato la difficile partenza dopo l’incidente del Rally Ciocco, quindi siamo molto soddisfatti di raggiungere il secondo posto nel Campionato Italiano Rally Asfalto e di aver fatto anche questa gara, il Rally Liburna sulla terra che ci ha permesso di fare esperienza e chilometri importanti che a noi servono come bagaglio di esperienza che ci manca su questo fondo nuovo.
Ringraziamo tutta la squadra TH Motorsport che ci ha dato una vettura sempre affidabile , la scuderia Gass Racing che ci ha supportato per tutta la stagione , Valentino Giorgi National Coordinator di FORD Racing Italia per il supporto e sostegno per tutta la parte comunicativa e sicuramente ERTS-Hankook per la fornitura dei pneumatici che si sono dimostrate anche quest’anno delle gomme molto veloci e performanti.
Siamo volenterosi di affrontare il prossimo anno per fare ancora meglio !"

 


Andreea Pana

+39.331.3633390

Ufficio Stampa

FORD Racing Italia

Share