Comuniato stampa n. 1 - Rally Italia Sardegna 2019


  • 229
IN SARDEGNA FORD IN FORMAZIONE DA MONDIALE

Milano 10/06/2019                                                                      

 

Comunicato Stampa

 

IN SARDEGNA FORD IN FORMAZIONE DA MONDIALE

 

Nel mese di maggio FORD Racing ed il suo equipaggio di punta Simone Campedelli – Tania Canton ha avuto il tempo di metabolizzare il primo successo stagionale tricolore conquistato sulle strade Siciliane della Targa Florio, che hanno proiettato la FORD Fiesta R5 della M-Sport al comando del Campionato Italiano Rally piloti. Un trionfo che ha rafforzato la leadership nella serie tricolore dedicata ai costruttori, dove FORD era già davanti agli avversari, ed ha abbozzato un primo tentativo di fuga che si prepara a rilanciare con un'altra trainata sulle strade bianche del Rally Sardegna, l’appuntamento Italiano con il Mondiale Rally (WRC). A completare la formazione made in Italy dell’ovale blu scende in campo anche l’equipaggio Andrea Dalmazzini – Giacomo Ciucci una delle nuove leve di casa Italia, grande specialista delle gare sterrate dove è riuscito a fare sua la corona tricolore nel 2017.

   

Il pilota Emiliano avrà a disposizione come sempre la fida FORD Fiesta R5 della GB Motors, un sodalizio tutto Modenese che in occasione del Sardegna accompagnerà Andrea Dalmazzini la sua prima sfida iridata. “In Sardegna ho corso solamente una volta, partecipazione al seguito di Rally Italia Talent, quindi al mio debutto nei rally. In Sardegna con una R5 ho corso solamente il Costa Smeralda, quindi per me questa è un’esperienza completamente nuova, ma di grandissima responsabilità visto che l’obbiettivo è portare punti alla classifica costruttori di FORD. Si tratta di una gara dove nulla è scontato, in primis per il valore e la difficoltà tecnica delle speciali, ma anche per il prestigio visto che stiamo parlando della tappa Italiana del Mondiale Rally. Ovviamente tra gli obbiettivi personali ci sono anche i punti del campionato Italiano terra, l’impegno è davvero gravoso ma so di potere contare sui preziosi consigli dello staff tecnico Pirelli.”

 

La doppia validità del Rally Sardegna: Campionato del Mondiale Rally e Campionato Italiano Rally è una ghiotta opportunità per i piloti nostrani per sfilare sotto i riflettori internazionali, in particolare per il nostro portabandiera Simone Campedelli che dispone di una Ford Fiesta R5 seguita direttamente dalla M-Sport impegnata con una vettura gemella nel WRC2 Pro. Tre giorni ad altissimo contenuto adrenalinico, con la gara Italiana che attribuirà punteggio doppio e quindi potrebbe dare un importante svolta alla classifica del campionato Italiano. Pur trattandosi di una gara relativamente giovane che ha rilevato il testimone mondiale dal Rally Sanremo solamente dal 2004, il palmares dell’ovale blu non ha nulla da invidiare alle sue concorrenti visto che è riuscito a fare sue tre edizioni. Due con le FORD Focus WRC di Gronholm (2007) e Latvala (2009), ed una con la FORD Fiesta WRC+ di Tanak (2017).

 

Ufficio Stampa

FORD Racing

Condividi su