Comunicato stampa n. 2 - 37° Rally di San Martino di Castrozza e Primiero


  • 13/09/2017
  • 686
Rischio calcolato e Vittoria COPPA ACI WRC Under 25

Milano, 13 settembre 2017

Cosa sono due secondi? un’ inezia,  un battito di ciglia, qualche centimetro se calcolato  su una distanza percorsa e, proprio per due secondi, per quel battito di ciglia, dopo una gara combattuta tra i “grandi” e da “grande”,  il giovane Giuseppe Testa non è riuscito a salire sul podio di questo 37° Rally di San Martino di Castrozza, una gara  che può  ben definirsi  un inno alla professionalità, alla competitività, all’esaltazione del ”rischio”  inteso come stimolo e sprone  a raggiungere  mete ed obiettivi insperati.

Ford Racing, capitanato da un infaticabile Valentino Giorgi si aspettava molto da questa trasferta. Essa avrebbe dovuto dimostrare oltre che alla conferma della totale efficienza della struttura operativa e di supporto ai Piloti, agli Sponsor ad allo staff tecnico, la raggiunta maturità dei suoi equipaggi splendidamente assecondati dei rispettivi meccanici e preparatori.

Così, in un San Martino dove tutti avevano deciso di puntare sulla carta del “rischio”, Giuseppe Testa con Massimo Bizzocchi e Giuseppe Bergantino con Fabio Grimaldi lottavano per la conquista di quel podio che avrebbe sancito, una volta raggiunto, il loro diritto alla gloria del professionismo vero.

In un paese dove le montagne ti spalancano i palmi delle loro mani invitandoti al “rischio” di una incredibile scalata, dove le decine di chilometri delle piste da sci ti chiedono di rischiare per  vivere l’ebbrezza della velocità, i primi a rischiare ed a risultare vincitori sono stati proprio gli  Organizzatori di questa kermesse proponendo a piloti e spettatori  una “Prova Speciale” percorsa tra le viuzze del paese, tra case, hotel e vetrine addobbate,  risultata alla fine  la miglior dimostrazione  di  quanto possa essere stato spettacolare e vincente   il loro azzardo sportivo.

Giuseppe Testa decideva di rischiare anch’egli, e ne tentativo estremo di conquistare il terzo gradino del podio, in una lotta serrata contro Porro combattuta a suon di, optava per delle coperture da bagnato, facendolo risultare alla fine della gara in ritardo di quei soli due secondi che, se da un lato gli impedivano di salire sul terzo gradino del podio finale, dall’altro lo consacravano grazie al risultato finale ottenuto con la vittoria della COPPA ACI WRC Under 25.

Per Ford Racing la trasferta nella Valle di Primiero al termine di questa 37°edizione del Rally di San Martino di Castrozza, con l’inserimento finale di Giuseppe Bergantino tra i Top della classifica finale di gara è ancora la conferma che volontà, determinazione, intelligenza e professionalità sono valori fondamentali in questo sport, dove tecnica ed umanità hanno trovano il loro plauso nella magnificenza di una valle illuminata dai giochi pirotecnici d’un arrivederci al 2018.

CLASSIFICA DI CAMPIONATO ITALIANO WRC: Stefano Albertini 60 pt; Marco Signor 45; Corrado Fontana 38; Paolo Porro 35; Simone Miele 34; Testa 31; Bianco 14; Pedro 10; Michelini 10.

COPPA ACI WRC Under 25: Giuseppe Testa vincitore assoluto con punti 75

CLASSIFICA DI CAMPIONATO Classe R5: Bianco 53 pt; Michelini 36; Catterina 19; Bergantino 18; Bondioni 17; Bosca15;

Ufficio stampa
FORD Racing Italia

Condividi su