Comunicato stampa n. 1 - Rally del Ciocco 2020


  • 135
FORD RACING AL CIOCCO A CACCIA DI PUNTI CAMPIONATO

Milano 20/08/2020                                                                                    

 

Comunicato Stampa

 

FORD RACING AL CIOCCO A CACCIA DI PUNTI CAMPIONATO

 

Il Campionato Italiano Rally dopo la prima sulle strade capitoline si sposta sui sali scendi della Garfagnana per una inedita versione estiva del rally del Ciocco. Un’occasione per la giovane squadra targata FORD Racing di fare esperienza ma soprattutto di implementare il bottino di punti campionato. Alla testa della squadra ritorna in azione l’equipaggio Daniele Campanaro e Irene Porcu al volante della nuova FORD Fiesta Rally4 su speciali che per loro sono di casa. Mentre continua la lunga strada di apprendistato per i piemontesi Davide Porta e Andrea Segir al volante della piccolina di casa FORD la NEW FORD Fiesta R1T19. Una gara che in versione estiva richiederà un grande sforzo ai partner tecnici TH Motorsport ed ERTS Hankook, perno dell’avventura FORD Racing che dovranno rivedere tutti i parametri di set-up su speciali che non sono mai state affrontate sotto il sol leone di agosto.

Il pilota di punta FORD Racing Daniele Campanaro, dopo una prima in chiaro scuro per lo sfortunato ritiro in gara 2 che ha vanificato la partenza e che lo aveva visto andare a podio nella prima giornata di Roma Capitale, cerca punti e riscatto. “Il Ciocco è una gara che geograficamente potremmo definire di casa e quindi la pressione per fare bene si avverte ancora di più. Un rally che a parte la stagionalità differente, con il chilometraggio ridotto, ma soprattutto con prove speciali più corte ti obbliga a scattare dai blocchi di partenza a tutta, perché non ci saranno più quegli spazi che ti consentono di recuperare eventuali secondi persi. Con questo format la possibilità di riuscire a fare dei test pre gara è importantissima, l’attesa del nuovo motore purtroppo ci ha tenuti al palo ma dal targa contiamo di lavorare a pieno anche in fase pre gara.” 

Questo CIR 2020 in versione post lockdown propone molte tematiche tecniche inedite, alle quali TH Motorsport sta dimostrando di sapersi adattare con prontezza come ci conferma Alessio Rodi coordinatore della struttura Biellese. “La nostra è una struttura relativamente giovane, ma che raccoglie persone di collaudata esperienza, quest’anno con l’arrivo della FORD Fiesta Rally4 abbiamo dovuto fare un lavoro di messa a punto importante. La vettura ha un motore più potente, nuovi ingranaggi del cambio, freni, ammortizzatori e scarico, in parole povere, ma più comprensibili per tutti, si tratta di una sorta di importante evoluzione della FORD Fiesta R2T19. L’anno passato le prime vetture arrivate in Italia R2 ed R1 sono state le nostre, con M-Sport si lavora molto bene, ed oggi le squadre che scelgono FORD sono sempre di più.”

 

 

Vettura Ford Fiesta Rally4

Pilota Daniele Campanaro

Navigatore Irene Porcu

 

Vettura Ford Fiesta R1T19

Pilota Davide Porta

Navigatore Andrea Segir

 

Ufficio Stampa

FORD Racing

Condividi su