Campionato Italiano Rally

FORD AL RALLY CIOCCO CON DUE PUNTE – CAMPANARO E CERIALI


  • 08/03/2021
  • 691
Condividi

Milano, 08 Marzo 2021

La stagione 2021 di Daniele Campanaro inizia sulle strade amiche del Ciocco dove il pilota Pistoiese non ha mai mancato di farsi notare. “Oramai qualche mese è passato dalla fine della scorsa stagione e la voglia di ritornare dietro al volante è tanta, ed anche se la vettura sarà sempre la FORD Fiesta Rally4 tante sono le novità. Purtroppo al Rally del Ciocco al mio fianco non ci sarà Irene Porcu, problemi di salute l’hanno costretta a passare la mano a Iacopo Innocenti, la speranza è che riesca a recuperare per il Rally di Sanremo. Tra le novità c’è una nuova gomma Hankook che ERTS ha fortemente voluto già per le speciali Garfagnine, nei primi test ha dato ottime risposte, ora dobbiamo adattare il set up a questa. Novità importanti anche sulla vettura con cerchi da 17” e freni grossi, oltre ad un ulteriore strozzatura alla flangia motore portata a 30 mm, che dovrebbe andare a livellare le prestazioni tra le vetture di classe Rally4.”


La new entry FORD Racing arriva dalla provincia di Torino e risponde al nome di Matteo Ceriali che dopo un paio di stagioni nelle serie minori ha deciso di tentare la sorte nella classe di base della massima categoria. “Come per tutti i giovani il CIR è un primo punto di approdo a cui si ambisce arrivare e l’occasione che si è presentata con TH Motorsport è uno di quei treni da prendere al volo. Dopo l’isolato debutto del 2018 nelle due seguenti stagioni non ho corso moltissimo, ma tutto sommato questa prima annata tricolore è parte del cammino di crescita. Per il momento non mi sono posto obbiettivi, imperativo non commettere errori, finire le gare ed imparare il più possibile visti gli sforzi di FORD Racing e ERTS Hankook. Nei giorni passati ho avuto una prima presa di contatto con la vettura che mi ha piacevolmente sorpreso, i prima passi li avevo mossi proprio su una R1, ma la FORD Fiesta Rally5 è una generazione avanti.


Una formazione in linea con le scelte degli ultimi anni come ci confermano le parole del National Coordinator Valentino Giorgi “L’assegnazione dei gradi di capitano all’equipaggio di punta della FORD Racing, Daniele Campanaro e occasionalmente Iacopo Innocenti, era cosa scontata visti i due titoli ottenuti dall’equipaggio Toscano, il CIR R1 2019 ed il CIRA due Ruote Motrici 2020. Due gli obbiettivi: riconfermare il successo nel Campionato Italiano Rally Asfalto, ed andare all’assalto dell’Italiano Rally 2RM, dove l’anno passato si è battuto sino all’ultima gara con l’undici volte scudettato Andreucci. Continua la linea giovani al volante della Ford Fiesta Rally5 con il Torinese Matteo Ceriali, e Luca Ferraris alle note, dopo un paio di stagioni di apprendistato il ventunenne ha deciso di lanciare il guanto della sfida nella massima serie puntando tutto sul CIR R1.”

 

Ufficio Stampa
FORD Racing

 

 

Daniele Campanaro

 

 

Condividi