Altre News

La sfida delle auto storiche a Varese


  • 27/02/2021
  • 399
Condividi

Varese, 27 Febbraio 2021

 

Cinque Prove Speciali per un totale di 60,60 km, tutte su asfalto. Due prove speciali, una da ripetere tre volte e una da ripetere due volte. A porte chiuse si disputa il 29°Rally Internazionale dei Laghi. In programma sabato 27 e domenica 28 Febbraio un edizione da seguire online sono le auto storiche che si sfidano a Varese.

Alla 3a Rievocazione Storica Rally gli equipaggi sono pronti per la competizione. Come protagonisti si vedono:

 

Paolo Corbellini, Ford Sierra Rs Cosworth 4x4

 Paolo Corbellini navigato da Rolando Davide Bozzo a bordo della Ford Sierra Rs Cosworth 4x4 con la scuderia ABS Sport SSD A.R.L.

 “Finalmente dopo un anno in cui si è corso veramente poco (una sola gara nel 2020), inizia una nuova stagione e con queste belle strade cercheremo di togliere un po' di ruggine. Prove guidate e un bel elenco di partenza ci stimolano ancora di più la voglia di fare bene. L’obiettivo numero uno è quello di divertirsi e prendere un po' di confidenza con la vettura per le gare che seguiranno”

 

Andrea Guggiari, Ford Escort MKII RS 1800

Andrea Guggiari in coppia con Samuele Sordelli in azione con la Ford Escort MkII RS 1800 e la scuderia ASS. ROAZZANA RALLY TEAM.

“Il Rally dei Laghi storico, è una gara nuova per me e la prima volta che partecipo. Le prove sono belle e impegnative, dovremo tirar via un po' di ruggine visto che l’ultima gara sull’asfalto l’ho disputata più di due anni fa !”

 

 

Dino Vicario, Ford Escort RS

  Dino Vicario con il navigatore Fausto Bondesan con la scuderia RALLY & CO SSD A R.L e la loro Ford Escort RS.

 “Partecipo alle prove come gara test in previsione del Campionato Italiano Rally Auto Storiche, tra poco più di un mese ci sarà il Rally Sanremo. Aspetto di ben figurare e posizionarsi nelle primissime posizioni”

 

 

 

Walter Anziliero, Ford Escort MKII RS 2000

Walter Anziliero affiancato  dalla navigatrice Anna Berra sulla Ford Escort MkII RS 2000 con la scuderia BIELLA MOTOR TEAM SQUADRA CORSE S.S.D. A R.L.

 “In coppia con mia moglie Anna, gareggiamo con la nostra Escort MkII RS 2000 nel Campionato Italiano Rally Storico , siamo lontani dai campi di gara da un anno e mezzo e questo sarà sicuramente uno svantaggio. Abbiamo deciso di iniziare la stagione con il Rally dei Laghi per testare la vettura e ritrovare i meccanismi tra me ed Anna. Abbiamo partecipato alla prima edizione dei laghi nel 2018 e siamo arrivati terzi assoluti, ma quest’anno è tutta un’altra storia , l’elenco degli iscritti è di tutto rispetto e sarà difficile tenere il passo dei primi.”

 

 

Pier Luigi Porta, Ford Escort MkII RS 2000

 Pier Luigi Porta navigato da Giuliano Santi in gara con la Ford Escort MK2 RS 2000 e la loro scuderia RALLY & CO SSD A.R.L.

 “Nel 2019 ho dato sfogo alle mie possibilità e ho fatto otto gare e per un punto non ho vinto l’Italiano di Classe però in compenso ho portato a casa la coppa di Memoria Fornaci di gruppo 2 classe 2000. L’anno scorso abbiamo fatto due gare, quella di Salsomaggiore Terme e il Rally Città di Torino. Questa è la prima gara di quest’anno e pensiamo di fare una bella figura “

 

Ufficio Stampa

Ford Racing Italia

Condividi