Altre News

Matteo Ghirardi, presente con Ford al 35° Rally Prealpi Orobiche.


  • 23/04/2021
  • 517
Condividi

Treviso, 23 Aprile 2021

 

Dopo un anno di stop, a causa della prima ondata pandemica, questo week-end 24 e 25 Aprile in provincia di Bergamo si riaccendono i motori in occasione del 35° Rally Prealpi Orobiche.

La competizione organizzata dalla locale Aci Bergamo vedrà la sua partenza di Sabato alle ore 13:15 per terminare di domenica alle ore 16:35 presso “Acerbis Italia Spa“ in via Serio 37 Albino (BG).

Protagonista di questa edizione vedrà Matteo Ghirardi navigato da Elio Tirone a bordo della Ford Fiesta Rally 4 del Team Rally Sport Evolution capitanata da Claudio Albini.

L’equipaggio dovrà affrontare le tre prove speciali “Colli San Fermo”, “Selvino”, “Valseriana”, ciascuna da ripetere per due volte, con 60,30 tratti cronometrati e per un totale di 282,94 chilometri.

Una gara di casa per il driver, dove comunque darà il massimo per portare un buon risultato in classifica visto gli agguerriti avversari e l’impegno di sicuro non mancherà.

Pilota Matteo Ghirardi: “Siamo in procinto di partecipare al 35°Prealpi Orobiche, la nostra gara di casa e lo faremo a bordo della Ford Fiesta Rally 4 del Team Rally Sport Evolution di Claudio Albini che ci tengo molto a ringraziarlo per averci dato questa opportunità di partecipare con una vettura molto prestazionale e professionale.

Abbiamo già fatto qualche chilometro di test che ci ha fatto capire il valore della vettura e affronteremo al massimo anche lo Shake-down per poter apportare le giuste regolazioni, a sviluppare un buon feeling chilometro dopo chilometro in gara e sperare di raggiungere un buon risultato di classe nella classifica assoluta al termine.

Per me è l’esordio assoluto con questa tipologia di vettura quindi siamo molto fiduciosi e cauti.

Voglio ringraziare i miei partner e sponsor che nonostante il periodo difficile non mi hanno fatto mancare il loro supporto, la mia famiglia che mi accompagna sempre in questa grande passione e ringrazio anche il mio navigatore Elio Tirone che nonostante un periodo di acciacchi fisici ha fatto di tutto per essere al mio fianco in questa competizione.

Speriamo di risentirci dopo la gara a commentare un buon risultato “

 

Ufficio Stampa

Ford Racing Italia

Condividi