Altre News

Mattia Scandola nella gara sarda


  • 07/06/2021
  • 399
Condividi

 

Alla gara sarda, considerata uno dei rally più affascinanti e complessi del panorama mondiale, in vista del secondo round del Campionato Italiano Rally Terra disputato lo scorso week-end, dopo 73,30 chilometri di prove speciali, il driver veneto Mattia Scandola navigato da Alessandro Franco conclude il Rally Italia Sardegna portando a casa alcuni punti comunque importanti in vista della sua stagione sportiva.

Un’ottima partenza nella prima prova speciale per l’equipaggio a bordo della Ford Fiesta R2B, poi purtroppo come se non bastasse l’intrinseca difficoltà di una gara come questa, con percorsi dove il fondo cambia continuamente, tra salti, fango, sabbia e rocce, Mattia è stato costretto a rallentare sulle prove rimanenti causa una foratura alla coppa dell’olio, che con un ottimo lavoro di service gli ha permesso comunque di concludere la competizione con successo.

Pilota Mattia Scandola: “Sono abbastanza contento , ho capito che il ritmo poteva esserci, poi purtroppo un problema subito sulla prima prova mi ha costretto a rallentare molto perché con un buco alla coppa dell’olio, siamo riusciti a fare solo una porzione di salvataggio durante il service che comunque è stata fondamentale per permettermi a concludere la gara seppur con una prestazione abbastanza lenta, però almeno ho potuto portare qualche punto a casa della gara.

Buona soddisfazione della prima prova in cui eravamo competitivi con i tempi e tutto sommato visto la sfortuna che ci ha visto protagonisti, siamo contenti essere arrivati a fine gara”.

 

Ufficio Stampa

Ford Racing Italia

Condividi