Altre News

Una storia di week-end


  • 04/03/2021
  • 387
Condividi

Varese, 4 Marzo 2021

 

Lo scorso weekend il 27 e 28 Febbraio a porte chiuse è andata in scena la 29° edizione Rally dei Laghi. Abbiamo seguito questa edizione online e abbiamo ammirato la competizione degli equipaggi delle auto storiche alla 3a Rievocazione Storica Rally. Cinque PS su due tratti diversi. Tra gli equipaggi alla sfida abbiamo visto:

 

  Paolo Corbellino in coppia con Rolando Davide Bozzo con la scuderia ABS Sport SSD A.R.L. in azione con la Ford Sierra Rs Cosworth 4x4.

 “E’ mancata per pochi secondi la vittoria assoluta ma siamo soddisfatti! La gara è andata bene, abbiamo raggiunto gli obbiettivi principali: divertirci e prendere un po’ di confidenza con la vettura e il nuovo cambio. Ora si rientra “nel mondo reale” e si torna in ufficio a lavorare.”

 

 

 

Dino Vicario navigato da Fausto Bondesan sulla Ford Escort RS con la scuderia RALLY & CO SSD A.R.L

“Soddisfatti per il Terzo Assoluto,  abbiamo forzato un po troppo per garantirci la seconda posizione ma abbiamo rimediato due penalizzanti uscite di strada.  La prima posizione in Secondo Raggruppamento ci regala molti in chiave TRZ”

 

 

 

 

  Pier Luigi Porta in coppia con Giuliano Santi sulla Ford Escort MK2 RS 2000 con la scuderia RALLY & CO SSD A.R.L:

 “Andata male, si è rotto il differenziale a 5 km da iniziò prova.

 

 

 

 

 

  

Andrea Guggiari navigato da Samuele Sordelli a bordo della Ford Escort MKII RS 1800 con la scuderia ASS. ROAZZANA RALLY TEAM.

“Il nostro Rally dei Laghi è stato travagliato e pieno di imprevisti! Fin dal sabato sullo shakedown abbiamo avuto problemi elettrici che non ci hanno dato la possibilità di allenarci. Risolti i problemi, la domenica mattina siamo partiti sulla prima PS con voglia di far bene, ma a metà prova si è aperta una ruota anteriore per la rottura di un perno che teneva il braccetto.  Abbiamo cercato di sistemare il problema non riuscendoci. Seconda prova speciale l’abbiamo fatta solo per poter riuscire ad arrivare in assistenza dove poi hanno riparato il guasto. Ci siamo tolti qualche soddisfazione sulle ultime tre prove con la vittoria assoluta dell’ultimo tratto cronometrato.”

 

 

  Walter Anziliero in azione con la navigatrice Anna Berra sulla Ford Escort MKII RS 2000 e la scuderia BIELLA MOTOR TEAM SQUADRA CORSE S.S.D. A.R.L.

 “Siamo partiti con un'inaspettato ottimo terzo tempo assoluto nella prima prova speciale ma purtroppo nella seconda ho pagato l'anno e mezzo di lontananza dalle gare ed ho commesso un errore che ha pregiudicato tutta la gara, non ho ascoltato una nota e sono uscito in un tornante rimanendo bloccato nel fango, fortunatamente due fotografi ed Anna sono riusciti a rimettermi in strada ma oramai avevamo perso due minuti, alla fine siamo giunti 12imi assoluti e terzi di raggruppamento, un risultato che ci soddisfa a metà, cercheremo di fare meglio al Sanremo il prossimo mese.”

 

 

Ufficio Stampa 

Ford Racing Italia

Condividi